Bignè classico

Il bignè classico, quello comune, senza troppo burro, senza latte, senza cacao. Il classico bignè da farcire per i profiteroles o per i mignon con le glasse colorate. Questa ricetta viene da un testo dell’Etoile, l’ho provata un pò di anni fa e ormai quando voglio un bignè di sicura riuscita bello vuoto e leggero uso questo. Oltre alla semplicità della riuscita c’è pure la semplicità della ricetta, facilissima da ricordare!

Per i consigli di carattere generale e per come fare o non fare qualcosa, vi rimando all’articolo di impasto base di Pasta bignè dove troverete delle spiegazioni sul procedimento in più.

Bignè classico Bignè classico

Ingredienti

500 gr di farina 150W
500 gr di acqua
500 gr di uova intere
350 gr di burro
1 pizzico di sale
2 pizzichi di zucchero

Procedimento planetaria

In una pentola mettere l’acqua con il burro, il sale e lo zucchero; portare a bollore. Appena bolle versare tutta la farina in un colpo e girare energicamente con una frusta per amalgamare. Passare se possibile ad una spatola e cuocere il composto formatosi, girando spesso, fino a quando non si stacca bene dal bordo e dalle pareti.

Trasferire il composto in planetaria con la foglia, girare pochissimo per farlo raffreddare un pò e aggiungere poco per volta le uova. Lavorare a velocità 3 fino a che sarà un bel composto cremoso ma non molle.

Procedimento con il bimby

-mettere l’acqua con il burro il sale e lo zucchero nel boccale, velocità 1 Varoma per 5 minuti c.ca.

– Versare tutta la farina e amalgamare velocità 4 per 1 minuto.

– impostare la temperatura a 100° velocità 4 per 5 minuti c.ca

– Far freddare un pochino senza temperatura a velocità 4 per 2 minuti

– a questo punto aggiungere le uova almeno in tre volte continuando a lavorare fino a che il

composto sarà cremoso.

   E’ probabile che con il bimby ci voglia un uovo in meno.

 

Mettere il composto in una sàc à pòche con bocchetta liscia della misura desiderata e spremere sulle placche poco imburrate ben distanziati tra loro. Questi bignè hanno un notevole sviluppo in forno, tenerne conto quando si fanno le forme.

Cuocere in forno caldo statico a 220° per 15-18  minuti circa.

Buona degustazione!
Seguimi sulla pagina Facebook e per non perdere le novità clicca mi piace qua sotto 😉

Precedente Pasta bignè Successivo Pappardelle marinare

30 thoughts on “Bignè classico

  1. e per chi non ha bimby o planetaria ? 😉 scherzo ma per i complimenti non scherzo…bravissima….sono veramente perfetti !

I commenti sono chiusi.